domenica 22 febbraio 2015

Revlon Matte Lipstick Really Red 006 - review

Bentrovate sul Gingilloblog!
Qui sul blog trovate numerosissime review di rossetti rossi (e derivati) perché è il rossetto che uso di più, in tutte le sue salse, dalle versioni più portabili e sheer alle più intense, sia luminose che matt. Come ho potuto quindi non parlarvi del mio rossetto rosso preferito? Rimedio all'istante. Il mio rossetto rosso preferito è il Really Red 006 di Revlon, si tratta di un rossetto rosso matte ma molto vellutato come consistenza, non è per nulla duro o di difficile stesura.
Sicuramente non è cremoso come uno dei nuovi prodotti matt in circolazione, questa serie di rossetti infatti esiste già da molto tempo, ma per essere un matt "classico" è decisamente confortevole, soprattutto confrontato ad altri grandi classici rossetti matt (come Ruby Woo e Russian Red). Il colore è un rosso neutro/caldo direi leggermente scuro, non molto eh, però ha un tono leggermente più scuro e cupo di molti altri rossetti rossi che ho visto, appartiene alla vasta una gamma di rossi cupi e scuri che possiedo, e sono infatti quelli che uso di più. Mi sono quasi commossa quando ho visto il video di Lisa Eldridge in cui parlava dei suoi rossi preferiti, quando ho visto che l'aveva incluso!
Direi che questo rossetto è la versione con sottotono caldo del Russian Red che è notoriamente il rosso con base blu per eccellenza. Non è un sottotono molto evidente, anzi è quasi verso il neutro. Il colore che vedete nella confezione è identico al colore che vi trovate sulle labbra perché essendo molto pigmentato copre benissimo il vostro colore naturale.

L'effetto è di "labbra rosse di velluto" e se avete la manina tremolante è meglio usarlo con un pennellino o almeno rifinirlo. Io preferisco i rossi leggermente più scuri a quelli chiari, nonostante io abbia una pelle decisamente chiara e di conseguenza forse dovrei puntare su qualcosa di più soft, ma l'effetto a me piace troppo, proprio per questo suo tono. Una volta ho provato il Russian Red e mi stava malissimo, o almeno non riuscivo a vedermelo bene addosso. Forse avrei dovuto metterlo meglio, non lo so, ma mi fece una brutta impressione appena messo, così visto il suo costo ho deciso che era meglio lasciarlo dov'era.
La durata è molto molto alta, è uno di quei rossetti di cui potete fidarvi ciecamente quando passate la sera fuori, anche se bevete. Soprattutto se ne stendete due passate, col pennellino, e tra le due passate un po' di cipria, tornerete a casa col rossetto sulle labbra! Inoltre non secca, il ché è ottimo considerando che i difetti dei rossetti matte sono proprio secchezza e screpolature evidenti. E quest'ultimo problema ahimè c'è, fate attenzione, se avete screpolature le metterà in evidenza! Sicuramente non è un rossetto da mettere "senza impegno", prima è meglio fare uno scrub e idratare ben benino le labbra, ma devo ancora trovarlo un matte degno di questo nome che non metta in evidenza le pellicine.
Il packaging è piuttosto serioso, è molto resistente e ha una particina trasparente in alto che rende semplice prendere subito il colore che volete senza aprire il rossetto.
Sicuramente tende a dare l'idea di un prodotto professionale. La parte interna in metallo (o quello che è) la trovo davvero bella. Volendo dargli un voto da 1 a 10 gli dò 9,5 senza pensarci due volte. Il costo in Italia è di circa 14€ ma varia da profumeria a profumeria. Non è una spesuccia, ma con uno sconticino gli darei una chance, è davvero un ottimo prodotto! Altrimenti provate su Ebay.co.uk.
Qual è il vostro rossetto rosso preferito? In che occasioni mettete il rossetto rosso?
Spero di esservi stata utile! Alla prossima ragazze!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo